Il Bosco Didattico di Ponte Felcino

Passeggiare in pieno relax, imparando e giocando con i nostri bambini.

Il Bosco Didattico è uno di quei luoghi che ho sempre frequentato con le mie bimbe, sin da quando erano piccole. E’ a qualche minuto d’auto da casa nostra e, ora che sono più grandi ed allenate, si può raggiungere anche con una passeggiata in bicicletta.

E’ un’area verde di proprietà del Comune dove puoi trovare un roseto, moltissime specie di alberi vari e da frutta, arbusti e piante di ogni tipo.

Ogni volta che ci andiamo il paesaggio cambia, infatti ogni stagione dà un colore e un’atmosfera diversa al parco. I molteplici fiori colorati rallegrano le nostre passeggiate primaverili, mentre le infinite tonalità del giallo e del rosso riscaldano le nostre visite autunnali.

L’estate, invece, diventa un fresco rifugio dove, come anche in altri periodi dell’anno, ci capita di improvvisare un pic nic utilizzando i tavoli che puoi trovare qua e là nel bosco.

Nel parco puoi trovare anche delle serre create per ospitare quelle piante che non si adattano al nostro clima. Ce n’è una per le piante grasse, una per gli agrumi ed un paio di serre sono dedicate alle piante tropicali e subtropicali. Tutte  sono però aperte al pubblico solo in alcuni orari e in presenza degli operatori (http://turismo.comune.perugia.it/poi/bosco-didattico-di-ponte-felcino).

Alcuni sentieri costeggiano il fiume e all’interno del parco puoi trovare anche due laghetti in cui vivono piante e animali acquatici, e anche un piccolo “zoo di campagna” che è la vera passione delle mie bimbe e delle loro amichette.

Le caprette saranno felici se porterai loro delle carote e se sarete veramente fortunati il pavone vi strabilierà con la sua bellissima ruota.

Buona passeggiata!

By |2018-06-05T10:26:34+00:00giugno 2nd, 2018|Dove Andiamo?, Escursioni in Natura|